Registrati
Ti sarà inviata una password per E-mail

[ITA]
Oggi faremo la conoscenza di Luana, il volto dietro ad Helheim Cosplay!

– Ciao! Intanto presentati e raccontaci qualcosa di te
Ciao! Sono Luana, in arte Helheim Cosplay, ho 23 anni e vengo dal Molise anche se molti credono che sia campana o siciliana 😀
Faccio cosplay da 4 anni circa, ma da un anno anche a livello competitivo. Amo costruire armature e sto cercando di specializzarmi in questo, anche se in futuro mi piacerebbe approfondire anche l’ambito sartoriale.

– Come e quando hai scoperto il mondo del cosplay?
Ho scoperto il mondo del cosplay nel 2012 a Lucca e con esso anche le fiere del fumetto. Vedevo questi costumi bellissimi e ne rimasi estasiata: per la pratica ci è voluto un po’ perché ero molto timida ma soprattutto insicura. Quell’anno conobbi il mio attuale fidanzato che mi convinse a fare cosplay di coppia per la prima volta nel 2014 e da lì non abbiamo più smesso.

– Tutti i tuoi lavori sono frutto di ricerca e lavoro certosino. Come nascono i tuoi progetti? Durante la loro lavorazione, ti ritrovi ad avere un materiale preferito?
Prima di cominciare la realizzazione di un costume c’è la scelta del personaggio e per questa mi prendo veramente tanto tempo: solitamente il personaggio fa sempre parte di qualcosa che mi interessa in quel momento ma deve anche darmi quella emozione che mi spinge a crearlo da zero altrimenti non riuscirei a finirlo. Devo amarlo, sia per quanto riguarda il design, che per il carattere. Attualmente mi sto specializzando nella modellazione 3D grazie anche alla guida e agli insegnamenti del mio fidanzato e, ovviamente, oltre che nella modellazione anche nella stampa 3D in generale. Per ora ho provato vari materiali ma la stampa rimane la mia preferita, sebbene mi manchino comunque tante tecniche e materiali da sperimentare.

– Durante la tua carriera da cosplayer hai partecipato e vinto diversi contest, raggiungendo traguardi notevoli. La tua soddisfazione più grande?
Ho cominciato a partecipare ai contest nel 2017 e la mia più grande soddisfazione è indubbiamente aver vinto il campionato nazionale cosplay quest’anno a Lucca: un’emozione indescrivibile e una soddisfazione enorme perché ho impiegato veramente tanto tempo per realizzare il costume della finale ed è stato tutt’altro che semplice. Quando hanno nominato il mio nome sul palco sono scoppiata a piangere di gioia. Vorrei ringraziare anche Epicos che si occupa di questo campionato insieme a Lucca Comics: reputo sia una cosa veramente bella che vale la pena essere vissuta.

– Secondo te, qual è LA cosa di cui ogni cosplayer non può fare a meno?
Assolutamente pazienza, caparbietà e costanza. La pazienza perché capiterà tante volte che le cose non vadano come dovrebbero per piccoli imprevisti, caparbietà perché se qualcosa dovesse uscire male bisogna rifarlo fin quando non si è soddisfatti e costanza perché più sì lavora e più si prende manualità e di conseguenza si migliora.

– Grazie mille per il tuo tempo! Un saluto ai lettori?
Grazie a voi! Il mondo del cosplay come tante altre cose non è perfetto ma è comunque un bellissimo mondo, non badate più ai contro che ai pro perché, visto con occhi giusti, vi porterà tanta gioia e tante soddisfazioni. Ho conosciuto tante persone, di cui alcune non riuscirei mai a farne a meno e tutto grazie al cosplay. Spero di non avervi annoiati troppo e alla prossima!

Ringraziando tantissimo Luana, non possiamo che suggerirvi di visitare la sua pagina Facebook, così da scoprire tutti i suoi lavori!

——————————————————————————————————————-
[ENG]
Today we’ll meet Luana, the face behind Helheim Cosplay!

– Hi! First of all introduce yourself and tell us something about you
Hi! I’m Luana, on stage Helheim Cosplay, I’m 23 and I’m from Molise, even if someone thinks that I’m from Campania or Sicily 😀
I do cosplay since 4 years ago, but only this year I started competitive. I love crafting armors and I’m trying to become really good at it, even if in the future I would really like to become pretty good with fabrics, too.

– When and how did you discovered cosplay world?
I discovered the cosplay world in 2012, in Lucca, and with it, comic conventions too. I saw these beautiful costumes and I was amazed: to really enter this world, it took me a little bit longer, as I were really shy and, most of all, insecure. That year I met my actual boyfriend, that convinced me in doing a couple cosplay for the first time in 2014, and we never stopped.

– All of your works are the result of search and hard work. How do your projects born? During the work in progress, do you have a favourite material?
Before starting the realization of a costume, I have to choose the character, and for this I took really a lot of time: usually the character is involved in something that I’m interested in at the moment, but it have to give me a feeling that pushes me in creating it from zero, or I wouldn’t be able in finishing it. I have to love it, for his design and nature both.
At the moment I’m specializing in 3D modeling, even thanks to the guidance and teachings of my boyfriend and, of course, other than modeling, even in 3D printing in general.
For now I tried different materials, but the print is my favourite one, even if I still have lots of techniques and materials to try.

– During your cosplay career you participated and won different contests, reaching remarkable achievements. What is your biggest satisfaction?
I started participating contests in 2017, and the biggest satisfaction in winning national cosplay championship this year in Lucca, without a doubt: an indescribable emotion and a huge gratification, because I spent really a lot of time in this costume, and it was everything but easy. When they said my name on the stage, I bursted in a cry of joy. I would really like to thank Epicos, that organizes this championship along with Lucca Comics: I think that this is a really beautiful thing, that is worth living.

– What is, in your opinion, THE thing that every cosplayer needs?
Patience, willfulness and constancy. Patience because thing won’t go as you wish, willfulness because you’ll have to redo pieces, if they turn out bad, and constancy because the more you work, the more you’ll get good.

– Thank you for your time! A greeting for the readers?
Thanks to you! The world of cosplay isn’t perfect, but it’s still beautiful. Don’t look only at cons, but more at the pros, because seen with the right eyes, this world will bring joy and satisfaction. I met a lot of people, and now I can’t live without them, all thanks to cosplay! I hope I haven’t bothered you, see you next time!

Thanking Luana, we have to suggest to you here Facebook page, so that you can discover al of her works!
And as always, here are some photos, too.

From left to right:
° Sister of Battle – Warhammer 40k// ph. Helheim Cosplay
° Inquisitrice – Warhammer 40k// ph. Helheim Cosplay
° Arthas Lich King – World of Warcraft// ph. Jumbo Photographer

CONDIVIDI: